FLASH2

La finale di Campions per l'edizione 2019-2020 torna dopo 15 anni ad Istanbul

lunedì 28 maggio 2018 La Gazzetta dello Sport Foto: La Gazzetta dello Sport/Ansa

MILANO - L'Uefa si è pronunciata sulle sedi che ospiteranno le finali dei tornei continentali delle edizioni 2019-20. Tra le città indicate ce n'è una che evoca ricordi nefasti per i tifosi rossoneri: Istanbul.
La città turca sarà nuovamente il palcoscenico della grande finale di Champions 15 anni dopo quel Milan-Liverpool che, senza l'incredibile rimonta dei Reds (vittoria ai rigori dopo uno 0-3 maturato nei primi 45'), avrebbe regalato ai rossoneri il 7° trionfo. Come allora, la finale si giocherà allo stadio Ataturk. La sede scelta invece per la finale di Europa League è Danzica (Polonia), la stessa che nel 2012 ospitò quattro sfide della fase finale degli Europei, mentre la Supercoppa europea verrà assegnata allo stadio Dragao di Oporto. Gli impianti già scelti per il prossimo anno sono invece il Wanda Metropolitano di Madrid (Champions), l'Olympic Stadium di Baku (Europa League) e il Vodafone Park di Istanbul (Supercoppa).