Flash

Nel Nord Iraq a completamento missione

12 giugno 2018 Agenzia Nova

ANKARA - Le Forze armate turche rimarranno in Iraq settentrionale fino al completamento della missione antiterrorismo contro le basi del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk) nella regione.
È quanto affermato dal ministro della Difesa della Turchia, Nurettin Canikli, durante un’intervista rilasciata oggi all’agenzia di stampa turca “Anadolu”. “Rimarremo con tutti i mezzi fino al completamento della missione, cancellando completamente il terrorismo”, ha dichiarato Canikli. In questo modo il ministro della Difesa turco ha commentato l’operazione antiterrorismo avviata ieri, 11 giugno, dalla Turchia contro il Pkk nelle regioni di Qandil e Sinjar in Iraq del nord. Impegnato da anni in una lotta separatista contro Ankara, il Pkk è considerato un’organizzazione terroristica da Turchia, Stati Uniti e Unione europea.