Unione di amicizia Italia Turchia
 
» Homepage
» Ambiente
» Blob
» Confronti Istanbul
» Confronti Roma
» Flash
» Il punto del direttore
» In evidenza
» Notizie da Cipro Nord
» Curiosità
» Scienza e medicina
» Accadeva Oggi
» Attualità
» Blog economico
» Cultura/Arte
» In primo piano
» Turismo e Viaggi
» Musica
» Società
» Economia/agricoltura
» Spettacoli/Cinema
» Moda
» Cronaca
» Sport
» Ist. Italiano di Cultura
» Roma Basin Musavirligi
» Viaggio in Turchia
Istanbul cafè
All news

Turkish Press
Scavi
Musei
» Angoli nascosti
» Libro degli ospiti
» Perle
» Accadeva oggi
(ARCHIVIO)
Meteo
Change
Scienza e medicina
 

 

TURCHIA
_________

Meglio mettere le pata......

Sabato, Ottobre 15, 2011
ROMA - Fabrizio Giona/wellMe.it
Si sa che non sono tra i cibi più salutari e ipocalorici che esistono, ma come fare a rinunciare ad una bella porzione di patatine fritte? Impossibile.
E se si trovasse il modo per renderle meno dannose? Detto fatto.
Una ricerca scientifica dell’Università di Mersin, in Turchia, sarebbe riuscita ad individuare il metodo per ridurre i livelli delle sostanze potenzialmente cancerogene sprigionate durante la frittura degli alimenti.
Secondo lo studio, diretto da Koray Palazoglu e pubblicato sul <Journal of Science of Food and Agricolture>, per rendere più sicuri i cibi basterebbe ridurre i tempi di frittura e pre-cuocerli nel forno
 a microonde.
Questa doppia cottura, infatti, basterebbe per ridurre – in alcuni casi addirittura più che dimezzare – la presenza dell’acrilamide, ovvero quella sostanza dai possibili effetti cancerogeni nell’uomo che si forma negli alimenti durante alcuni tipi di cottura, come la frittura, la cottura in forno e la preparazione di arrosti. 
Come spiega Koray Palazoglu, "si tratta di una soluzione che richiede poco tempo e che oltre tutto regala alle patate fritte un bel colorito dorato, probabilmente a causa del trattamento più gentile cui questo alimento è sottoposto nella fase di preparazione».
Quindi perché rinunciare quando una soluzione alternativa si può trovare? 
Ma a questo punto ci chiediamo: il microonde è percoloso o no?


 

 
 

Altri articoli correlati

»  

Import farmaci

»  

BIODIVERSITA'  ACCORDO
SULL'USO SOSTENIBILE

»  

TIMORI  MINACCIA POLIOMELITE
PER L'ESODO SIRIANO

»  

Si punta ad una nuova
centrale nucleare

»  

Scossa del 5.3 in Egeo e nel Mar di Marmara

»  

Tagli cesarei solo
per salvare la vita

»  

<AlmaViva> coordinerà l'attività dei trapianti

»  

CENTRALE NUCLEARE
FRANCO-GIAPPONESE

»  

Incinta
di 6 settimane

»  

6° simposio ad Istanbul sulla scienza atmosferica (Atmos 2013)

»  

INVESTIMENTI
IN RICAMBI E SVILUPPO

»  

Tra Grecia e Turchia

»  

Nel cielo di Ankara

»  

L'Universo ha
15.75 mld di anni

»  

LINGUE INDO-EUROPEE:
SONO NATE IN TURCHIA

 
 
TURCHIA OGGI direttore: Piero Incagliati
Redazione romana - Piazza San Silvestro, 13 00187 ROMA TEL. (39) 06/6784018
SITO INTERNET: www.e-turchia.com E- Mail: pietro.incagliati@e-turchia.com
Editore: Carlo Filippini Via dei Boschetti, 53 Borgo Maggiore (San Marino) E-Mail: informazione@omniway.sm
Sede legale - San Marino E-Mail: info@e-turchia.com
Registrazione presso il Tribunale di San Marino
Sviluppo Software by Key Work srl
Nota della redazione